Crea sito

Ruvo. Tre arresti: spaccio e violenza a pubblico Ufficiale 

Tentata fuga di tre individui ora in arresto per spaccio di droga. Un 19enne, un 21enne ed un 50enne nella stessa auto dopo esser stati richiamati dalla Sezione antidroga della squadra mobile per un controllo provano ad investire le autorità sul posto, nella speranza di fuggire.  

auto polizia

13 febbraio 2021, a Ruvo di Puglia tre uomini in possesso di droga tentano di investire membri delle Sezione antidroga della squadra mobile per evitare i controlli. Dagli organi di stampa apprendiamo che i soggetti coinvolti sono: Fabio Cucumazzo (19 anni), Maurizio Cantatore (21 anni) e Antonio Stasi (50 anni) .  

Nel tardo pomeriggio del 13 febbraio 2021 una vettura riceve l’ordine di accostare dai poliziotti facenti parte della Sezione antidroga della squadra mobile, ma proprio mentre le unità si approcciano al veicolo, quest’ultimo riparte a tutto gas, tentando di investire alcuni dei membri della squadra con l’intento di fuggire. Dopo aver allertato le altre pattuglie in zona, l’auto viene bloccata definitivamente più avanti dall’intervento di un’auto secondaria della Polizia, che dopo aver forzato una lieve collisione, riesce a fermare l’auto dei fuggitivi. Dagli operatori è stato presto individuato il motivo della fuga: un pacchetto in cellophane contenente 21 grammi di cocaina. 

I tre uomini, sono stati arrestato sul posto per spaccio di droga, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, per poi essere condotti nel carcere di Trani. Due dei neo-detenuti, Cucumazzo e Cantatore, avevano già la fedina penale sporca per via di precedenti legati a spaccio di stupefacenti.  

 Azzurra Mangiatordi, redazione