Crea sito

Maria Curie: la tenacia fatta persona

Maria Curie

Oggi, 1 marzo 2021, abbiamo partecipato tramite la piattaforma Microsoft Teams a un incontro con un’attrice, Federica Malavolti, che ha interpretato in modo brillante e convincente il personaggio di Marie Curie, la donna straordinaria che inventò, dopo aver effettuato numerosi studi, alcune apparecchiature che funzionano grazie alle radiazioni, come le radiografie.

Questo evento mi ha fatto riflettere sull’importanza, nella vita, della fiducia in se stessi e della determinazione. Senza di essi non siamo in grado di raggiungere i nostri obiettivi, e ritengo che Marie Curie sia uno dei migliori modelli da seguire per capirlo. Lei ha creduto in sé, ha sempre amato ciò che era, e non si è mai pentita di essere una donna, che al tempo, durante la prima metà del ‘900, significava avere meno opportunità rispetto agli uomini. Ha semplicemente combattuto per superare le difficoltà nonostante le ingiustizie e le disparità, e il risultato ce lo ricordano i libri di scienze e di storia, dove leggiamo come le sue ricerche abbiano salvato e continuino a salvare molte persone. Il suo coraggio è ammirevole e senza tempo, e i suoi due premi Nobel per la chimica sono, direi, più che meritati.

L’incontro è stato molto coinvolgente, stimolante e divertente: “Marie Curie” ha interagito con noi e ci ha posto numerose domande riguardo la società moderna in cui viviamo, per esempio ci ha chiesto come usiamo l’energia e quali fonti energetiche sfruttiamo; come sono cambiate le automobili; cosa studiamo a scuola; come passiamo il tempo noi ragazzi; come è cambiata la condizione della donna. “Marie Curie” si è sempre dimostrata interessata e abbastanza stupita dalle risposte che le abbiamo dato, inducendoci a fare un paragone tra il passato della scienziata e il nostro presente, individuando molte evoluzioni positive, ma alla fine anche la nostra epoca, come tutte, ha i suoi difetti.

Questa giornata ci ha presentato l’esemplare personaggio di Marie Curie, sicuramente una personalità attuale, che ha molto da insegnare a noi ragazzi. Abbiamo tanta strada davanti come persone prima di costruire la società del futuro, e un personaggio come questo è un importante  modello a cui ispirarsi.

Davide Albrizio, 3F