Io canto. Scrittura creativa col metodo Caviardage

In questi giorni cosi difficili abbiamo imparato a guardare con occhi nuovi e ad apprezzare tutto ciò che ci circonda attraverso attività didattiche diverse ma altrettanto formative. Abbiamo ascoltato e analizzato IO CANTO, storico brano della musica leggera scritto da Riccardo Cocciante nel 1979, in cui si evince l’amore per la vita, per la propria città e per le piccole cose di ogni giorno. Subito dopo ci siamo messi alla ricerca di tutte quelle cose che in questi giorni ci rendono la vita più bella. Con grande stupore abbiamo scritto liste lunghissime. Abbiamo poi trasferito su fogli o cartoncini che avevamo in casa tutti i nostri pensieri. E’ un modo per rendere grazie e celebrare tutto ciò che costituisce per noi un’ancora di salvezza.

Classe ICs

Precedente L'alunno Pansini interpreta Kabalevsky Successivo Progetto Media dell'associazione Salute e Sicurezza onlus