Progetto Media dell’associazione Salute e Sicurezza onlus

Quest’anno la nostra scuola ha aderito al “PROGETTO MEDIA” realizzato dall’Associazione “SALUTE E SICUREZZA ONLUS” in collaborazione con il PASTIFICIO ATTILIO MASTROMAURO GRANORO. Tale progetto è partito dalla città di Corato ed è stato esteso alle città di Ruvo di Puglia e di Andria. La finalità dell’Associazione, sempre attenta e produttiva, è la diffusione della cultura della prevenzione delle malattie cardiovascolari in età evolutiva, medici volontari si adoperano infatti affinchè bambini e adolescenti non abbiano problemi legati all’obesità e alle cattive abitudini.

Centinaia sono stati gli studenti che in questi anni sono stati sottoposti a visite mediche gratuite garantite dell’Associazione. A scuola sono state effettuati degli screening, sottoponendo i ragazzi delle classi prime e coloro che hanno partecipato ai Giochi Sportivi Studenteschi al controllo di alcuni parametri, quali altezza, peso, circonferenza addominale ed esecuzione di elettrocardiogramma; a tutti i ragazzi delle classi prime sono state anche effettuate delle visite dall’ortottico. Tutte le attività svolte dai medici sono state a tutela della nostra salute senza scopo di lucro, dettate da grande sensibilità e da un immenso impegno nel sostenere le piccole realtà e le fasce più deboli della nostra società.  Grazie a questi controlli preventivi è stato possibile anche diagnosticare patologie non ancora individuate.

Gli operatori ci hanno motivato ad una maggiore attività fisica e a seguire una alimentazione corretta e bilanciata allo scopo di migliorare la vita di noi ragazzi, cittadini del futuro. Perciò ringraziamo per la grande responsabilità i medici volontari dell’Associazione che è stata capace ancora una volta di mettere al centro la nostra salute, il benessere fisico dei più piccoli, aiutandoci a sconfiggere ansie e paure e a ridurre i rischi futuri.  La prevenzione fatta migliorando il nostro stile di vita è la migliore cura.

Un plauso va anche a chi sostiene questi progetti che ci regalano chiavi per aprire le porte del benessere fisico ed ali per volare verso un futuro migliore.

Giulia De Leo e Giada Grillo 2B

Precedente Io canto. Scrittura creativa col metodo Caviardage Successivo #LaScuolaNonSiFerma