Progetto Continuità. Video

Progetto continuità

Nell’ambito del “Progetto Continuità” gli alunni delle classi seconde e terze, approfittando dell’iniziativa “Libriamoci giornata di lettura nelle scuole”, si sono recati nei circoli didattici della nostra città per leggere ad alta voce i propri libri preferiti e cercare, con il potere coinvolgente della lettura, di contagiare gli alunni delle classi quinte. Abbiamo accolto il suggerimento degli organizzatori dell’iniziativa scegliendo il tema “Noi salveremo il pianeta” per leggere a più voci il dialogo tra la terra e un dottore tratto dal libro di Fulvia Niggi: “Dottore mi gira la terra”.

Abbiamo dato voce a una terra malata che telefona ad un esperto dottore per esprimere tutto il suo malessere e per chiedere dei rimedi. La medicina consigliata? Stare lontano dagli essere umani, causa dei malanni. “Impossibile, gli uomini vivono su di me… esiste un rimedio più facile?” Ebbene va recuperato il rispetto, oggi purtroppo lontano dal cuore di tutti. Bisogna partire dai bambini più sensibili degli adulti.
Il giorno 20 novembre i bambini delle classi quinte sono stati accolti dai ragazzi di prima per parlare dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Attraverso filastrocche e giochi abbiamo tutti insieme riflettuto sull’importanza di questa Convenzione ONU, adottata nel 1989, che per la prima volta ha riconosciuto i bambini come aventi diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici. Tanta strada è stata fatta ma altrettanta è da compiere per dire basta a violazioni e diseguaglianze purtroppo ancora oggi presenti.

Precedente Libriamoci 2019. Giornate di lettura nelle scuole Successivo Deceduta la DS Prof.ssa Lucia Sallustio. Il nostro grazie!