Le palestre della scuola finalmente “Cardioprotette”

di Angela Barile 3A redazione

Le palestre dei plessi Cotugno-Carducci finalmente “Cardioprotette” grazie all’associazione “Ruvolab” in collaborazione con “Orizzonti Futuri Onlus”

Il giorno 16 marzo 2021, nella palestra del plesso Cotugno, si è tenuta una manifestazione nella quale sono stati consegnati due defibrillatori dall’associazione “Ruvolab” in collaborazione con “Orizzonti Futuri Onlus”. 

La manifestazione ha avuto inizio con una coreografia degli alunni delle classi terze, guidati dalla professoressa Carmela Altamura e dei balli latino americani e contemporanei. 

Successivamente abbiamo assistito alla lettura di una poesia di Madre Teresa di Calcutta che ci incita a guardare la vita con gli occhi della speranza, di cui oggi abbiamo tanto bisogno. 

“Abbiamo donato 12 defibrillatori alla città di Ruvo – dice l’Avv. Rutigliani Mariatiziana, presidente di Ruvolab – riteniamo questo progetto importante sopratutto per una città che non possiede un Pronto Intervento, perchè la maggior parte delle volte non si ha neanche il tempo di arrivare in ospedale. Sappiamo quanto sia importante salvare una vita umana, questo è per noi una rappresentazione di senso civico”

La dottoressa Lauciello, invece, ha ritenuto fondamentale insegnarci come fare se realmente dovesse capitarci un caso di arresto cardiaco. Per questo, come illustrato nel video, ci ha spiegato tutti i passaggi da seguire se dovessimo trovarci davanti ad una situazione di questo tipo: abbiamo utilizzato un corpo di un manichino per far uso delle manovre di massaggio cardiaco alternate alle scosse del defibrillatore.   

Un sincero ringraziamento va alle associazioni “Orizzonti Futuri” e “Ruvolab” da parte di tutta la comunità scolastica e civile per tenere a cuore la salute di noi cittadini. Sono sicuramente strumenti importantissimi per la serenità e la tranquillità della vita scolastica, ovviamente la speranza è quella di non avere mai il bisogno di utilizzarli.