Crea sito

La vita in stand by

angelica boveDa più di un anno tutto il mondo è stato investito da una tempesta inaspettataNel giro di pochi giorni abbiamo cominciato ad osservare un nemico lontano e astratto, che pian piano è riuscito ad impossessarsi della vita quotidiana di tutti e a stravolgerla. In questo periodo piuttosto difficile, si intrecciano in me forti emozioni come la paura e l’ansia per il contagio, la sofferenza e la tristezza per le restrizioni e la costrizione di restare chiusi nella propria casa. La situazione complessa che stiamo vivendo causata dalla pandemia ci ha costretto a modificare, in modo drastico i nostri pensieri, le nostre emozioni e la nostra vita relazionale, infatti restare distanti è diventata la nuova normalità. Non è facile ripensare a tutto quello che è cambiato negli ultimi mesi, a ciò che abbiamo vissuto continuiamo a vivere nell’incertezza del futuroLa consapevolezza che abbiamo è che il virus è una realtà globale che ha cambiato la nostra vita; ci ha allontanato fisicamente dai nostri affetti ma nel frattempo ci ha permesso di riscoprire il valore delle piccole cose che nella routine di tutti i giorni spesso abbiamo trascurato e allo stesso tempo ha migliorato l’armonia familiare. Auspico che da questa esperienza usciremo più forti e arricchiti dal punto di vista psicologico, morale, tecnologico e sociale.  

#DIMOSTRIAMO DI ESSERE UN GRANDE PAESE:

FACCIAMO TUTTI LA NOSTRA PARTE!   

Angelica Bove, 1F