Dalla parte dei bambini

Noi alunni della scuola Cotugno Carducci Giovanni XXIII abbiamo organizzato la manifestazione sui diritti dell’infanzia, come progetto Continuità con le classi quinte delle scuole primarie. Il tutto si è svolto in un luogo aperto dal momento che siamo ancora in una situazione di emergenza sanitaria e precisamente in Piazza Matteotti, nei giorni 22 e 23 novembre. Qui, in piccoli gruppi, alcune classi prime della scuola secondaria di primo grado hanno incontrato le classi quinte primarie.

Noi più grandi, dopo aver lavorato in classe sul nuovissimo libro patrocinato dall’UNICEF, dal titolo: “Dalla parte dei bambini”, abbiamo deciso di leggere ai compagni delle quinte alcuni racconti che ci hanno fatto riflettere molto. Subito dopo la lettura abbiamo proposto loro l’esecuzione finale di un cruciverba, da cui trarre il diritto narrato nella storia letta.

L’attività li ha visti entusiasti e interessati. Attraverso il gioco e il coinvolgimento abbiamo individuato i diritti di cui tutti i fanciulli devono godere per vivere bene. A noi questo progetto è piaciuto molto, ci è sembrato educativo e ci siamo sentiti protagonisti della storia raccontata. Inoltre, questa giornata ci ha fatto riflettere sul fatto che non solo dobbiamo volere che siano rispettati i nostri diritti, ma è necessario che compiamo anche i nostri doveri per crearci un futuro migliore.

Federico Stasi, Marianna Colaprice, Sveva Terlizzi, Angela Lovino, Niccolò MInafra, Delia Guicciardini, 1C

Diritti infanzia 2021