POESIE SUI MARTIRI DELLE FOIBE  Cuore spinato  Cadevano lentamente,  le loro vite svanivano velocemente. L’ innocenza irrilevante Si combinò col loro sangue. In un battito di ciglia,  dissero addio alla loro famiglia. In mano a Tito il crudele, le voci si affievolivano, si facevano leggere. Le speranze, i sogni, i ricordi, scivolavano come lungo... Continua »